//LA VIRTUS AVELLINO CHIUDE COL BOTTO INGAGGIANDO RUSSOMANNO E CIBELE DUE NUOVI BOMBER ALLA CORTE DI RINO CRISCITIELLO

LA VIRTUS AVELLINO CHIUDE COL BOTTO INGAGGIANDO RUSSOMANNO E CIBELE DUE NUOVI BOMBER ALLA CORTE DI RINO CRISCITIELLO

Il mercato di riparazione della Virtus Avellino chiude con il botto. Dopo aver puntellato difesa e centrocampo il direttore sportivo Stefano Squitieri assicura alla compagine bianconeroverde due innesti di qualità in attacco.

Si tratta di Dario Russomanno, attaccante classe ’90 proveniente dal San Tommaso dove in questa prima parte di campionato Eccellenza ha messo a segno due reti. In passato Russomanno ha vestito i colori del Solofra e dell’Agropoli. E di Antonio Cibele, centravanti classe ’92 prelevato dalla Palmese. Nato a Giffoni, ma cresciuto calcisticamente nel Catania, ha indossato le maglie di Melfi, Potenza, Faiano, Sant’Antonio Abate, Scafatese, Valdiano e Battipagliese.

Saranno loro a rimpiazzare Silvio D’Andrea ed Edmondo Campione accasatisi rispettivamente a Cervinara e a Battipaglia.

By |2019-01-11T10:54:27+01:00Dicembre 15th, 2018|New Società|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment